Come usare le uova di Pasqua

Pasqua è ormai terminata, le giornate trascorse con parenti ed amici sono passate ed ormai siamo ritornati alla vita normale. Tutto è andato bene, ma dopo aver aperto le uova di Pasqua è avanzato tantissimo cioccolato che sarebbe un peccato lasciare lì…se è la stessa vostra situazione, vi serviranno solo 30 minuti ed avrete utilizzato tutto quel cioccolato squisito al meglio.

Quindi pronti? Al lavoro!

Sciogliete il vostro cioccolato fondente, al latte o bianco a bagnomaria; lasciatelo leggermente intiepidire e spennellatelo dentro a dei pirottini di silicone. Mettete in frigorifero per circa 10 minuti, poi ripetete l’operazione per fare un secondo strato.

Ora potete estrarre gli squisiti gusci di cioccolato dai pirottini. Non avrete difficoltà, si staccheranno facilmente, serve solo un po’ di delicatezza. Per il ripieno potete utilizzare la ganache al cioccolato bianco per creare un bel contrasto di colore, al cioccolato fondente se siete dei veri golosi dell’extra dark, o la crema di nocciole, come nel mio caso. Vi servirà una sac à poche per riempire i gusci in maniera elegante, ma qualsiasi abbinamento sceglierete non ve ne pentirete, saranno squisiti!

Con questa ricettina facile e veloce non butterete via le uova ed otterrete dei dolcini golosi.

Alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...