La crostata è un grande classico della tradizione italiana rivisitato in molti modi per soddisfare tutti i gusti. Le prime tracce di una pasta simile alla nostra frolla si ritrovano già nell’anno 1000 a Venezia. La ricetta venne poi perfezionata ed inserita nei libri di cucina intorno al 1700. Quella pasta però era salata, per cui si usava per i timballi e non per i dolci.

È solo successivamente che è stato tolto il sale dalla ricetta originale per sostituirlo con lo zucchero, aggiungendo poi farciture dolci.

Nel caso della mia crostata di oggi, la frolla è stata abbinata ad un ripieno di ricotta e crema di marroni, per un risultato avvolgente e delicato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...